Tirrenoambiente, chiarimenti in merito alla posizione dell’Ing. Rosario Carlo Noto La Dlega

L’avv. Antonia De Domenico nella qualità di Presidente del C.d.A. di Tirrenoambiente S.p.A, in relazione alla notizia di stampa diffusa in merito alle vicende che hanno visto come presunto protagonista  l’Ing. Rosario Carlo Noto La Diega trasmette l’allegato Comunicato Stampa del legale dello stesso che chiarisce la posizione dell’ex Consigliere di amministrazione della società. Di seguito riportiamo integralmente il testo pervenuto in redazione.

“Ieri mattina l’ing. Carlo Noto La Diega ha cessato la sua breve ma traumatica esperienza di arrestato in casa, dopo aver ricevuto la notifica dell’ordinanza con cui il GIP del Tribunale di Viterbo ha ritenuto venute meno nei suoi confronti le esigenze cautelari, «alla luce del quadro indiziario raccolto».

Sono molto contento che l’Autorità giudiziaria si sia subito resa conto che la misura non aveva alcuna base di legittimazione e che, in sostanza, abbia subito posto rimedio all’errore commesso.

Non posso dimenticare, comunque, le sofferenze personali e familiari che l’esecuzione della misura ha generato, sia per le modalità adottate dagli operanti, sia per l’enorme ondata di discredito che ne è immediatamente derivata sulla figura del mio assistito.

Ringrazio, a suo nome, coloro i quali gli hanno manifestato sin da subito sentimenti di solidarietà e di vicinanza.

Credo che la vicenda debba suggerire a tutti la necessità di avvicinarsi alla lettura in chiave morale e politica degli accadimenti giudiziari sempre con la massima cautela.

Prof. Avv. David Brunelli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tirrenoambiente, chiarimenti in merito alla posizione dell’Ing. Rosario Carlo Noto La Dlega Tirrenoambiente, chiarimenti in merito alla posizione dell’Ing. Rosario Carlo Noto La Dlega ultima modifica: 2015-06-08T17:50:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento