Diyarbakir, attentato a comizio del leader curdo Selahattin Demirtas

Esplosioni nell’Anatolia sud-orientale, a un comizio del leader del partito curdo Hdp Selahattin Demirtas. L’attentato è avvenuto a Diyarbakir. Secondo quanto riferito dal ministro della Salute, Mehmet Muezzonoglu, 4 persone sono morte e circa 350 sono rimaste ferite. Si fa strada la pista dell’attentato dopo che il ministro dell’Energia ha escluso l’esplosione accidentale in una centralina elettrica.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin