Non finiremo mai di vergognarci

banda bassotti
Non finiremo mai di vergognarci

Di Vincenzo Calafiore

Pare che noi popolo italiano non si debba mai finire di vergognarci di alcuni politici ( doveroso fare le distinzioni) soprannominati “ La Mucca “, corrotti e ladri, approfittatori.
Non solo questi.
Questa gente si è insidiata tra le fila, ha occupato dei posti in sala comando, non per fare qualcosa per quella gente che lì ha piazzati, di loro non gli è mai importato nulla, per unirsi al male affare e a riempirsi le tasche a più non posso.
Questa gente indegna di essere considerati “ italiani” purtroppo ci rappresenta e varrà bene ancora il concetto che si sono fatti di noi all’estero: “ italiani, tutti ladri e poca voglia di fare nulla”, anzi lo rafforzeranno.
Hanno ragione quelli del “ 5 stelle” nel dire che bisognerà nel bene e nel male spedire tutti a casa, e chi si è macchiato di ludro paghi in denaro e con la galera.
Ha ragione la “ Lega Nord “ nel dire di usare le ruspe e svuotare la causa del male affare.
Hanno ragione tutti!
E noi?
Noi non contiamo nulla siamo buoni solamente a farci svuotare le tasche e a farci prendere per i fondelli, ma queste cose noi ce le meritiamo tutte, perché siamo un popolo di stupidi, e quindi non dovremmo né lamentarci, né vergognarci, perché in fondo questa situazione a noi fa comodo, ci piace, ci da gusto, ci da la carica al mattino quando alzandoci pensiamo a come e chi fregare.
In questo paese del ben godi o in questa repubblica della banana, c’è di bello che chi sbaglia non paga, vi ricordate del governo tecnico?
Hanno lasciato in mano agli indiani i due marò, mettendoci nella situazione d’essere sottoscacco e ricattato da un paese che nulla ha da insegnarci. Lui è lì…. Senatore a vita con tutto quel che comporta questa onorificenza.
Quell’altra la grande “ attrice piangente “ ha incasinato le pensioni ….. ora si scopre che non era giusta la sua legge e ha prodotto una voragine…… ma lei è lì che se la gode alla grande alla faccia nostra, ha pure sistemato a vita i suoi figlioli…. Più di così!
Ma chi si ricorda più di tutta quella gente che si è impiccata o suicidata a causa di restrizioni volute esplicitamente dalla grande Germania?
Chi si ricorda più di tutta quella gente ridotta in miseria o sul lastrico a causa di Equitalia?
Ma…. Noi popolino abbiamo la nostra voce: Virus, Ballarò, etc etc. un gran bla bla,bla di cui in verità ci saremmo anche stufati, tanto non cambierà mai nulla.
Ma è vero che si sono abbassati gli stipendi, e levate le auto blu, che si son levati anche i privileggi?
Vergogniamoci e basta, non è rassegnazione, peggio è sconfitta della democrazia!

9 su 10 da parte di 34 recensori Non finiremo mai di vergognarci Non finiremo mai di vergognarci ultima modifica: 2015-06-05T21:55:39+00:00 da Vincenzo Calafiore
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento