Torino, scoperti thermos con amianto provenienti dalla Cina

Sono stati rinvenuti a Torino nel corso di una serie di controlli disposti dalla Procura. Gli esemplari in un negozio gestito da un immigrato cinese, ma sono stati importati da una società di commercio italiana.

Il pubblico ministero Raffaele Guariniello ha aperto un fascicolo per la violazione della legge del 1992 che vieta l’utilizzo di manufatti con asbesto. L’amianto si trova in pastiglie isolanti collocate nell’intercapedine del thermos.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin