Napoli, si appropriano di denaro destinato agli immigrati 2 arresti

In manette sono finiti il presidente di un’associazione onlus e la sua compagna. Sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza nel Napoletano con l’accusa di essersi impossessati di denaro destinato all’assistenza agli immigrati.

Nell’inchiesta della procura di Napoli sono contestati i reati di truffa, peculato e appropriazione indebita. Nell’ordinanza si evidenzia che si strumentalizzava l’assistenza agli immigrati “per l’utile personale e in funzione di un guadagno illecito”.

Lascia un commento