Milano, in centinaia alla festa a Casa Jannacci, a sorpresa arriva Gianni Morandi

morandi pisapiaIn centinaia, nonostante la pioggia, hanno partecipato alla festa organizzata dall’Assessorato alle Politiche sociali e Smemoranda alla Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci, lo storico dormitorio di Milano. Insieme a Paolo Belli, Raul Cremona, Ricky Gianco,  Enrico Bertolino e molti altri, a sorpresa è arrivato anche Gianni Morandi. Un’esibizione alla chitarra con alcune tra le sue canzoni più note e un duetto improvvisato sulle note di “Oh mia bela Madunina” e “Fatti mandare dalla mamma”, con il Sindaco Giuliano Pisapia, giunto per portare il suo saluto ai cinquecento senza fissa dimora ospiti della struttura. Con lui e sparsi tra il  pubblico in tanti tra assessori e consiglieri comunali tra cuiPierfrancesco Majorino, Chiara Bisconti, il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, il presidente del Consiglio Comunale, Basilio Rizzo, Milly Morattidelegata del Sindaco ai Progetti della Rete Sportelli territoriali e Giovanna Martelli, delegata del Presidente del Consiglio alle Pari opportunità

“Anche quest’anno la festa è stata grande”, ha detto l’assessore Pierfrancesco Majorino,  “Ringraziamo tutti quelli che hanno contribuito a realizzarla e confermiamo ancora una volta tutto il nostro impegno nel creare opportunità di inclusione sociale per chi si trova in difficoltà, sia attraverso azioni di sostegno al reddito, sia attraverso il coinvolgimento in percorsi di recupero della propria autonomia. In molti c’è l’hanno fatta e questo per noi è il miglior incoraggiamento”.

Hanno contribuito a rendere la festa unica i laboratori e l’ animazione per i bambini grazie a: “Dutùr Claun” (claunmilano.it), e “L’Ospedale dei Pupazzi” (nazionale.sism.org). Hanno partecipato anche “To bee or not to bee: apecar” con attività di street food e performance artistiche www.cetec-edge.org) e Loreno il paninaro a cui la mafia bruciò il furgoncino nel luglio del 2012.

Grazie ZetaService che in collaborazione con i creativi dell’Istituto Kandinsky di Milano e con contributo di Frode hanno realizzato il murales all’ingresso di via Calabiana.

Grazie a Radiopopolare, Scarp de’tenis, Smemoranda, Universiis, WeCare Onlus, ZetaService e l’Ospedale dei Pupazzi di Sism Milano, Cetec.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, in centinaia alla festa a Casa Jannacci, a sorpresa arriva Gianni Morandi Milano, in centinaia alla festa a Casa Jannacci, a sorpresa arriva Gianni Morandi ultima modifica: 2015-05-23T20:50:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento