Skopje, migliaia in piazza per chiedere le dimissioni del premier Nikola Gruevski

Imponente manifestazione nella capitale della Macedonia per chiedere le dimissioni del governo conservatore del premier Nikola Gruevski, accusato di corruzione, autoritarismo e spionaggio ai danni di migliaia di cittadini intercettati.

Tra i manifestanti tanti i rappresentanti delle minoranze, a cominciare da quella albanese che costituisce il 25% dei 2 milioni di abitanti della Macedonia. La grande manifestazione antigovernativa di Skopje si è svolta a una settimana dai drammatici fatti di Kumanovo, dove in trenta ore di conflitto a fuoco tra polizia e uomini armati, tutti estremisti di etnia albanese provenienti in gran parte dal Kosovo, sono rimaste uccise 18 persone (otto agenti e dieci assalitori) e altri 37 poliziotti feriti.

Il governo di Nikola Gruevski è accusato anche di aver coperto l’uccisione di un giovane manifestante nel 2010 a Skopje.

9 su 10 da parte di 34 recensori Skopje, migliaia in piazza per chiedere le dimissioni del premier Nikola Gruevski Skopje, migliaia in piazza per chiedere le dimissioni del premier Nikola Gruevski ultima modifica: 2015-05-18T08:13:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento