Circa 7 mila persone nel weekend dedicato alla Bella Milano

Dopo la grande partecipazione al cleaning day il grande successo della “Bella Milano” si è ripetuto tra i parchi e i quartieri storici cittadini. La due giorni di Nessuno tocchi Milano, promossa dall’Amministrazione comunale per invitare i milanesi a prendersi cura della città, ha ottenuto una risposta forte con la partecipazione di circa 7 mila persone.

Centinaia di famiglie con bambini, gruppi di persone, milanesi e turisti, hanno aderito ai tanti appuntamenti della giornata di oggi, che avevano come fil rouge la riscoperta del verde e dei sapori di Milano. In particolare si è registrata una notevole partecipazione agli eventi organizzati in Boscoincittà e nei parchi attorno ad Expo.

L’evento “Orti aperti 2015” al Boscoincittà, promosso da Italia Nostra, ha visto la partecipazione di grandi e piccini che, con i volontari, hanno potuto scoprire gli oltre 200 orti urbani aperti, visitare i giardini tematici e le zone meno conosciute del parco, confezionare vasetti con aromi e ortaggi, scambiare esperienze con ortisti, conoscere il mondo delle api e della flora spontanea.

Un altro appuntamento gratuito per gli amanti della natura e della bicicletta è stato organizzato dal FAI – Fondo ambiente italiano per far conoscere i parchi attorno ad Expo (Trenno, parco delle Cave, Bosco della Giretta, Boscoincittà).

Alle 14:30 è partita invece la passeggiata a sei zampe nel Parco Nord Milano, organizzata dall’Associazione Culturale no profit Mylandog, cui hanno partecipato 80 persone e 50 cani.

In serata si è tenuta l’iniziativa Agros, il mercato agroalimentare del Lazzaretto in via Panfilo Castaldi (promosso dal Comitato “Movimento Porta Venezia” con il patrocinio del Comune di Milano e del Consiglio di Zona 3), ha già coinvolto diverse centinaia di persone, che hanno animato la strada pedonalizzata con i tavolini all’aperto di bar e ristoranti e i banchi di vendita dedicati al cibo. Numerosi coloro che si sono soffermati anche all’iniziativa “Mini maratona manzoniana”.

Grande successo anche per il giardino condiviso Isola Pepe verde che ha festeggiato il secondo compleanno e il rinnovo della convenzione con il Comune di Milano.

Ha registrato il tutto esaurito anche il laboratorio di panificazione al MUBA (a cura dell’Opera di San Francesco e dell’Associazione Panificatori di Milano) a cui, nelle due giornate di sabato e domenica, hanno partecipato 100 persone tra grandi e piccini.

Nei pomeriggi di sabato e domenica, grande partecipazione alle visite guidate gratuite alle torri romane del Museo Archeologico di Corso Magenta, appena aperte al pubblico dopo i lavori di restauro.

Infine, alla Casa del volontariato di Zona 2 (via Miramare 9) adulti e bambini hanno trascorso un piacevole pomeriggio di musica, danze e animazione.

L’alto coinvolgimento è stato merito dei tanti singoli che hanno voluto prendere parte ai vari cleaning, organizzati in città da circa 40 associazioni e comitati, ai quali hanno partecipato anche gli assessori Rozza, Del Corno, Maran , Majorino, Benelli e Granelli.

Il cleaning è stato completato con le iniziative dell’Associazione 4tunnel alla Martesana e a Cassina de’Pomm.

9 su 10 da parte di 34 recensori Circa 7 mila persone nel weekend dedicato alla Bella Milano Circa 7 mila persone nel weekend dedicato alla Bella Milano ultima modifica: 2015-05-18T12:22:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento