Pomigliano, picchiato in strada l’assessore Gianfranco Mazia

Brutale aggressione ai danni dell’assessore allo sport, viabilità, polizia urbana e arredo urbano, picchiato a sangue in pieno centro, al corso Umberto. Gianfranco Mazia è stato aggredito in un vicolo di via Umberto I. L’uomo, 52 anni, dipendente Gori (l’azienda locale di gestione del servizio idrico), è stato trasferito d’urgenza al II Policlinico di Napoli dall’ospedale civile di Nola dove era stato portato dall’ambulanza che lo ha soccorso, e dove i medici gli hanno riscontrato una frattura al naso, ad un’orbita oculare, alla mascella ed alle costole, oltre a contusioni intrapolmonari.

Lascia un commento