Castelplanio, quarantenne palpeggia donne per strada

Condannato a un anno e nove mesi per violenza sessuale, seppure nella forma attenuata e con condizionale della pena. Il condannato è un uomo di 43 anni di Castelplanio (Ancona), che dovrà anche risarcire le giovani con tremila euro.

“Il tuo lato. B è irresistibile, che ci posso fare?”. Lui si sarebbe giustificato così con le ragazze, accampando proprio l’incapacità di resistere a quella sua debolezza. Mano pesante del collegio penale presieduto dal giudice Francesca Grassi, che ha aumentato di tre mesi la pena chiesta dalla pubblica accusa.

Nella prima occasione l’uomo avrebbe seguito una 27enne per le vie di Castelbellino per poi palpeggiarla con tre forti pacche sul posteriore. Era il 30 marzo del 2012. Il 25 aprile avrebbe ripetuto il gesto con una 39enne.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castelplanio, quarantenne palpeggia donne per strada Castelplanio, quarantenne palpeggia donne per strada ultima modifica: 2015-05-08T03:33:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento