Roccastrada, schiacciato dal grosso tronco di un albero morto Afrim Feka

Sul posto i Carabinieri di Civitella Marittima e i vigili del fuoco, oltre ai sanitari del 118, con l’elisoccorso, che però non hanno potuto fare altro che costatare la morte del boscaiolo di 49 anni.

Afrim Feka, di origine macedone è morto tra Civitella e Torniella nel comune di Roccastrada. Da una prima ricostruzione, sarebbe stato schiacciato dal grosso tronco di un albero mentre stava lavorando nei boschi della zona.

Lascia un commento