Roma, il sindaco metropolitano Marino assegna le deleghe

Il Sindaco Metropolitano, Ignazio Marino, ha assegnato le deleghe ai seguenti Consiglieri della città Metropolitana di Roma Capitale.
Mauro Alessandri
Nato a Monterotondo il 21 Ottobre del 1980, è sindaco di Monterotondo riconfermato al secondo mandato. Nelle elezioni del 5 ottobre dello scorso anno è stato eletto consigliere della città Metropolitana di Roma Capitale e successivamente, nominato dal Sindaco Ignazio Marino, Vice Sindaco dell’Ente. Insegna lettere italiane e storia in Istituti superiori del territorio della provincia di Roma. Oltre a ricoprire la carica di vice Sindaco, è delegato ai Rapporti con gli Enti Locali, Patrimonio, Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Sviluppo di politiche della sicurezza integrata e Polizia Metropolitana.
Maria Gemma Azuni
Eletta Consigliera Metropolitana, è anche Consigliera al Comune di Roma Capitale, inoltre ricopre la carica di Segretaria d’Aula dell’Assemblea Capitolina di Roma e fa parte del gruppo di Sinistra Ecologia Libertà dell’Assemblea Capitolina. Vice Presidente Commissione delle Elette e della I° CCP Bilancio, Membro della IV° CCP Ambiente, della X° CCP Personale, Statuto e Sport e della Commissione Speciale Riforme Istituzionali e Roma Capitale. A lei, il Sindaco Ignazio Marino ha affidato le deleghe allo Sviluppo Sociale, Immigrazione e Integrazione, Pari Opportunità, Politiche in materia di partecipazione, trasparenza e anticorruzione.
Massimiliano Borrelli
Consigliere Metropolitano, nel 1996 è nominato consigliere comunale della città di Albano; eletto nelle successive elezioni amministrative del 1998, ricopre il ruolo di consigliere delegato allo spettacolo ed eventi culturali; rieletto nel 2000, 2005 e 2010; dall’Aprile 2010 ricopre il ruolo Istituzionale di Presidente del Consiglio Comunale. Ha maturato esperienze amministrative e di relazioni istituzionali, in vari Enti pubblici. In questa consiliatura presso la Città Metropolitana è stato delegato dal Sindaco Ignazio Marino ad occuparsi delle Politiche delle Risorse Umane, Formazione e Politiche del Lavoro.
Michela Califano
Nel 2008 è stata eletta consigliera comunale a Fiumicino, è Vice Presidente della commissione consiliare “Scuola e Cultura”, vice presidente della commissione consiliare “Lavori Pubblici” e membro della commissione consiliare “Edilizia e Mobilità”. Riconfermata consigliera comunale è stata nominata del 2013 Presidente del Consiglio Comunale di Fiumicino. Eletta al consiglio Metropolitano di Roma Capitale, il Sindaco Metropolitano l’ha delegata alla Pianificazione e gestione ecosostenibile dei sistemi ambientali e sistemi di informatizzazione e digitalizzazione.
Svetlana Celli
Consigliera comunale nell’assemblea Capitolina è stata eletta Presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport del Campidoglio. È inoltre Vicepresidente della Commissione VII – Patrimonio, Politiche Abitative e Progetti Speciali e membro della Commissione XII – Turismo, Moda e Relazioni Internazionali, oltre che componente della ‘Commissione delle Elette‘ e componente della ‘Commissione Speciale Metro C’. Nella città Metropolitana di Roma si occuperà, come delegata dal Sindaco Marino di Sviluppo della Rete della mobilità Metropolitana e viabilità, Politiche giovanili e Strutture sportive.

Marco Palumbo
Nel 1993 è stato eletto per la prima volta come consigliere del Municipio IV (oggi III), fino a ricoprire la carica di Vice Presidente dello stesso Municipio nel 2006 con delega ai Lavori pubblici e membro della Commissione sport commercio e cultura e Politiche Sociali,. Dal 2008 al 2012, è stato eletto consigliere alla Provincia di Roma, ed ha lavorato nella Commissione Cultura Sport e politiche giovanili oltre ad occuparsi dei beni Comuni e tutela dell’ambiente. Dal 2013 è membro dell’Assemblea Capitolina ed è stato eletto consigliere metropolitano, dove è stato delegato dal Sindaco Ignazio Marino ad occuparsi di Sviluppo economico e Attività produttive, Protezione Civile e Difesa del suolo. Tra le competenze anche caccia e pesca e agricoltura.
Giovanni Paris
Nel 1993 è iniziata la sua esperienza amministrativa come consigliere circoscrizionale nel XV Municipio (attuale XI). Dal 1995 al 2000 è stato eletto Presidente della XV Circoscrizione e riconfermato dal 2001 al 2013, quando è stato eletto consigliere Capitolino e nominato Presidente della Commissione Roma Capitale e Riforme Istituzionali. Il sindaco Metropolitano Ignazio Marino gli ha affidato le deleghe alla Pianificazione strategica e territoriale e Bilancio.

Il Sindaco Ignazio Marino si è riservato le deleghe al contenzioso, Progetti Europei, Comunicazione Istituzionale, Patrimonio (relativamente a Palazzo Valentini e Villa Altieri). Oltre a politiche educative e Sviluppo culturale e attività turistiche.
I consiglieri delegati, non riceveranno indennità per il ruolo a loro assegnato. Inoltre si sono insediati presso la città Metropolitana di Roma Capitale, il Capo di Gabinetto Dott. Luigi Fucito ed il vice Dott. Andrea Anemone. Tutti e due i Dirigenti, svolgeranno l’incarico a costo zero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, il sindaco metropolitano Marino assegna le deleghe Roma, il sindaco metropolitano Marino assegna le deleghe ultima modifica: 2015-04-29T13:56:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento