Renzi incassa la prima fiducia sull’Italicum

La Camera conferma la fiducia al Governo sul primo articolo della riforma elettorale nell’Aula di Montecitorio. A favore del documento si sono espressi 352 deputati, mentre contro sono stati in 207, c’è stato anche un astenuto. Il voto è stato nominale.

Tra le opposizioni, i deputati di Sel hanno partecipato alle operazioni con una fascia nera al braccio in segno di lutto. Hanno votato anche gli onorevoli del M5S.

Sono 36 i deputati del Pd che non hanno votato la fiducia all’Italicum. E’ quanto emerge dai tabulati del voto, tenendo conto anche delle assenze giustificate. “Non è una giornata semplice né serena. Amareggia e addolora non votare la fiducia perché mi sento parte di una comunità ma è un segnale legittimo e necessario per uno strappo incomprensibile”. Lo ha dichiarato Gianni Cuperlo alla Camera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Renzi incassa la prima fiducia sull’Italicum Renzi incassa la prima fiducia sull’Italicum ultima modifica: 2015-04-29T17:11:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento