Matera 2019, al via progetto Basilicata Fiorita

Parte il progetto Basilicata Fiorita ideato dalla Fondazione MateraBasilicata 2019. Si tratta della prima iniziativa pubblica dopo la designazione a Capitale della Cultura Europea. Si tratta di un progetto in partnership con la Regione Basilicata e l’Ue (European Capital of Culture).

Il progetto è stato presentato e lanciato oggi in conferenza stampa presso la Sala A del Consiglio Regionale di Basilicata, alla presenza di molti sindaci e amministratori comunale. Basilicata Fiorita è l’ampliamento del progetto Balcone Fiorito 2014 che vide la città di Matera protagonista, ora si è deciso di estenderlo a tutto il territorio regionale per incrementare la cittadinanza attiva e il senso di Comunità grazie alla cultura del verde, promuovere la dimensione pubblica degli spazi urbani e forme di socialità e aggregazione.

Basilicata Fiorita – è stato detto – abbraccia la cultura in senso ampio, portando musicisti, paesaggisti, artisti visivi dove solitamente non arriva – “quartieri e paesi ai bordi”- per creare, far crescere e fiorire una comunità regionale di cittadini che si prendano cura delle proprie città e che acquisiscano e scambino pratiche europee.

Queste le tappe del progetto:

• 29 aprile: Lancio del progetto. Adesione dei Comuni .

• Dal 29 aprile al 21 giugno: i Comuni aderenti lanciano il concorso (la data di lancio dipende dal Comune)

• 21 giugno: Festa della Musica sui balconi (in occasione della Festa Europea della Musica)

• Dal 21 giugno al 10 settembre: i comuni premiano i vincitori (la data di premiazione è scelta dal Comune)

• Materadio 2015: mostra fotografica su Basilicata fiorita

• Autunno 2015: progetto con residenze artistiche per recupero aree pubbliche dismesse adottate da gruppi di cittadini

Il format prevede due tipologia di concorso: una sperimentale a Matera e Potenza con i temi Balcone Fiorito,Condomini Fioriti, Strade fiorite, Aree fiorite, Aree da far fiorire e diretto a gruppi o comitati di cittadini, scuole e associazione, che possono propone un progetto per adottare e recuperare un’area o aiuola dismessa, indicandone l’uso collettivo (i.e. area merenda, parco giochi, area fiorita, orto pubblico, ecc.). I vincitori potranno vedere realizzato il progetto con il coordinamento di un architetto paesaggista, artista o designer proveniente da una città capitale europea della cultura.

L’altro riguarda gli altri comuni, dove è previsto solo il concorso Balconi Fioriti

Basilicata Fiorita ha come partner locali l’Università di Basilicata,FAI –Basilicata,Touring Club Italiano sez. Basilicata,Ordine regionale di psicologi,Ordine architetti (di Matera-estendibile),Ordine agronomi (di Matera-estendibile),Gruppi scout (Agesci, CNGI-estendibile),Legambiente,Comitato Festa Bruna.

Mentre tra i partner sono le città Città Europee Partner del progetto: Plovdiv, BULGARIA, San Sebastian, SPAGNA, Wroctaw, POLONIA, Leeuwarden, PAESI BASSI e La Valletta, MALTA.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera 2019, al via progetto Basilicata Fiorita Matera 2019, al via progetto Basilicata Fiorita ultima modifica: 2015-04-29T14:14:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento