Trento, rapinatori arrestati il grazie del sindaco agli agenti della polizia municipale

Ancora una volta gli agenti della polizia municipale si sono rivelati determinanti nel far fallire un’impresa criminosa. E’ accaduto anche stamattina, quando i vigili in pattuglia nelle vie del centro sono accorsi alla gioielleria Tomasi, presa di mira da cinque rapinatori. “Voglio ringraziare pubblicamente gli agenti per il loro tempestivo intervento – dichiara il sindaco Alessandro Andreatta – Hanno dimostrato preparazione, prontezza e coraggio non comuni, riuscendo a bloccare i malviventi. Il grazie dell’Amministrazione comunale va anche alle forze dell’ordine, con cui c’è stata una perfetta sinergia: proprio il coordinamento interforze ha portato alla cattura dell’intera banda”.
Continua Andreatta: “Voglio esprimere la mia solidarietà al titolare della gioielleria, presa di mira per la terza volta in poco tempo. Capisco la sua esasperazione e il suo scoramento. Auspico che l’efficace azione di contrasto all’opera di questi criminali possa dissuadere chiunque dal compiere altri colpi”.
Conclude il sindaco: “Questo episodio dimostra che Trento è una città presidiata, che nessuno può pensare di compiere un delitto e di rimanere impunito. Chiederò comunque al Commissario di governo e al Questore di intensificare ulteriormente la vigilanza, perché fatti come questi non debbano più ripetersi e perché la sicurezza continui ad essere per tutti i cittadini un diritto irrinunciabile”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trento, rapinatori arrestati il grazie del sindaco agli agenti della polizia municipale Trento, rapinatori arrestati il grazie del sindaco agli agenti della polizia municipale ultima modifica: 2015-04-28T12:44:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento