Napoli, quarantenne per 7 anni perseguita il dj Francesco Facchinetti

La donna napoletana di 44 anni, detenuta a Palermo per il tentato omicidio della madre, è accusata di avere subissato di messaggi, telefonate, minacce e foto pornografiche Facchinetti fin dal 2005. In totale un migliaio di messaggi e lettere in 7 anni, anche 7 in una settimana.

Il giudice monocratico di Como ha disposto una perizia psichiatrica nei confronti della donna finita a processo per stalking ai danni del conduttore televisivo, dj e cantante Francesco Facchinetti.

Lascia un commento