Rio San Martino di Scorzè, ragazzino di 10 anni trafitto da un cancello

Il piccolo ha tentato di scavalcare la ringhiera di casa della nonna, ma la lancia del cancello gli ha trafitto la gamba. É quanto è successo ad un bambino di 10 anni in via Cimitero Vecchio 14 a Rio San Martino di Scorzè.

Il bambino stava giocando all’aperto quando, per entrare nel giardino di casa della nonna, è salito sulla muretta e ha cercato di saltare il cancello. Poi forse a causa di un piede messo male ha perso l’equilibrio. Nella caduta la lancia della cancellata gli si è infilzata nel polpaccio sinistro passandolo da parte a parte. Visibile il pezzo di ferro che trapassava la gamba del piccolo.

Subito le urla strazianti di dolore del bimbo hanno fatto accorrere il fratello più grande, di 16 anni, che ha pensato di sorreggerlo e di tenerlo fermo fino all’arrivo dei soccorsi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rio San Martino di Scorzè, ragazzino di 10 anni trafitto da un cancello Rio San Martino di Scorzè, ragazzino di 10 anni trafitto da un cancello ultima modifica: 2015-04-24T16:20:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento