Incidente mortale per Raffaele Musella dipendente del Comune di Marano

97

L’uomo di 63 anni, dipendente dell’ufficio anagrafe, era appena uscito dalla propria abitazione e aveva percorso alcune decine di metri quando è stato colpito da un improvviso malore. Ha battuto il capo sul dispositivo sonoro dell’auto, che ha attirato l’attenzione dei suoi familiari e di alcuni passanti. A nulla è valso il tentativo di rianimarlo. Raffaele Musella è deceduto pochi minuti dopo l’arrivo del 118, con ogni probabilità a causa di un arresto cardiaco.

Il sessantenne ha perso i sensi mentre è alla guida della propria autovettura, ha sbandato schiantandosi contro un muro di cinta. É morto così, nei pressi di Città Giardino, Raffaele Musella, 63 anni, dipendente del Comune di Marano.