Ischia, si è dimesso il sindaco Giuseppe Giosi Ferrandino

Il primo cittadino era stato arrestato ieri nell’ambito dell’inchiesta sulle presunte tangenti legate alla metanizzazione dell’isola. L’atto di dimissioni è stato formalmente presentato al municipio di Ischia da Genny Tortora, difensore dell’esponente del Pd.

Il documento è stato scritto di proprio pugno dallo stesso sindaco, detenuto nel carcere di Poggioreale. “Straconvinto della mia innocenza – scrive Giuseppe Giosi Ferrandino, accusato di aver favorito la cooperativa rossa CPL in cambio di 330 mila euro e altre ‘utilità’ – mi dimetto per potermi difendere libero da vincoli e ruoli istituzionali”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ischia, si è dimesso il sindaco Giuseppe Giosi Ferrandino Ischia, si è dimesso il sindaco Giuseppe Giosi Ferrandino ultima modifica: 2015-03-31T22:04:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento