Pavia, prostituta albanese uccisa da Carmine Losio di Canneto Pavese

La lucciola di 40 anni è stata assassinata a coltellate nel suo appartamento. La macedone è stata aggredita e poi ferita mortalmente da un uomo dal cliente 50 anni che si trovava all’interno della casa per una prestazione sessuale.

Carmine Losio, abitante a Canneto Pavese, dopo l’omicidio si è barricato in casa. E’ stato arrestato dalla Polizia e portato in ospedale in stato confusionale. Aveva ferite alle braccia, alla gola e all’addome. Dai primi accertamenti avrebbe cercato di togliersi la vita dopo il delitto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pavia, prostituta albanese uccisa da Carmine Losio di Canneto Pavese Pavia, prostituta albanese uccisa da Carmine Losio di Canneto Pavese ultima modifica: 2015-03-10T02:56:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento