Pavia, italiano di 50 anni uccide una prostituta trentenne albanese

Il delitto è avvenuto a casa della lucciola (leggi), alla periferia della città. Secondo quanto ricostruito, l’uomo dopo averla colpita avrebbe rivolto il coltello contro se stesso procurandosi diverse ferite. E’ stata la donna a lanciare l’allarme telefonando al 113, poco prima di morire.

Sul posto è subito accorsa una pattuglia della Polizia, insieme ai soccorritori del 118. Una volta entrati nell’appartamento, gli agenti e i medici non hanno potuto far altro che accertare l’avvenuto decesso della trentenne albanese.

L’uomo, ferito e in stato confusionale, è stato trasportato al Policlinico San Matteo di Pavia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pavia, italiano di 50 anni uccide una prostituta trentenne albanese Pavia, italiano di 50 anni uccide una prostituta trentenne albanese ultima modifica: 2015-03-10T02:37:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento