Simonetti su scomparsa Michele Fiore

“Michele Fiore, appena scomparso, e’ stato uno dei protagonisti della grande stagione della lotta sindacale in Basilicata. Gli anni della federazione unitaria e dei consigli che porto’ a grandi conquiste e alla forte partecipazione dei lavoratori per lo sviluppo e la democrazia, la rinascita del mezzogiorno”. Lo dichiara Pietro Simonetti, ex segretario regionale della Cgil Basilicata.

“Dalla rottura delle gabbie salariali, – ricorda Simonetti – alla conquista dello statuto dei lavoratori, le grandi insfrastrutture, le attivita’produttive, il sistema sanitario e previdenziale. Di particolare rilevanza il contributo suo, e della Uil, alla lotta per la ricostruzione post terremoto e contro i tentativi dei gruppi affaristici e criminali di mettere le mani sulle risorse pubbliche. Michele partecipò all’incontro di Palazzo Chigi quando Cgil, Cisl e Uil conquistarono l’istituzione della Universita’ di Basilicata, obiettivo da diversi decenni sempre rivendicato. L’unita’sindacale, con il protagonismo autonomo delle tre centrali sindacali, ha costituto il contributo originale del movimento sindacale lucano a livello nazionale. Michele fiore,assieme a tanti dirigenti e migliaia di delegati ha scritto la storia sindacale di una intera fase che ha contribuito allo sviluppo, alla democrazia per il lavoro”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Simonetti su scomparsa Michele Fiore Simonetti su scomparsa Michele Fiore ultima modifica: 2015-02-13T01:35:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento