La foresta che cammina al Carnevale di Satriano di Lucania

Sabato 14 febbraio a Satriano di Lucania sarà in scena “la Foresta che cammina” del tradizionale carnevale. Una delle maschere tipiche – spiegano i promotori in una nota – è il Rumit, l’uomo albero completamente ricoperto di edera. A partire dalle 14:30, 131 Rumit, ogni per paese della Basilicata, usciranno in silenzio dal boschetto Spera per colorare di verde le strade del paese e conquistare una piazza lanciando un messaggio ecologista: ristabilire un rapporto antico con la Terra. Alle 18:00 la foresta si fermerà nel parcheggio coperto di piazza satrianesi nel Mondo dove si inizierà subito a ballare con gli Amarimai, a seguire gli InSud musica popolare e il dj set di Raffaele Sansone.

Domenica 15 Febbraio, dalle prime luci dell’alba, i Rumit spontanei, come da tradizione secolare, vagheranno tra le strade del paese bussando alle porte delle case con il fruscio, un bastone con all’apice un ramo di pungitopo. La visita del Rumit porta un buon auspicio per l’imminente stagione primaverile, in cambio gli si dona qualcosa. Alle 12:00 i Rumit si raduneranno in piazza Abbamonte dove verranno premiati.

Sempre domenica, alle 15:00 di fronte il palazzo del Comune, nel centro storico, parte il corteo del carnevale allegorico con le altre maschere: Orsi, Quaresime, Rumit, carri allegorici ecologici non motorizzati e la messa in scena del matrimonio con lo scambio dei ruoli. La sfilata finisce dentro il parcheggio coperto di piazza satrianesi nel Mondo dove Rocco r’ Zuccher’ suonerà per festeggiare il matrimonio. Subito dopo ci sarà il dj set di Max Wall dei Basiliski Roots. Il Carnevale è per il terzo anno consecutivo un evento green: verranno boicottate le stoviglie monouso, dove non è possibile saranno utilizzate stoviglie biodegradabili, il materiale promozionale è stato stampato su carta a marchio FSC, verranno utilizzati prodotti di stagione a filiera corta e a chilometro zero, grande attenzione alla raccolta differenziata, verranno piantati alberi per compensare la CO2. Le strutture ricettive di Satriano sono tutte piene, si aspettano oltre 60 camper e diversi autobus da Puglia e Campania. L’evento è organizzato dall’associazione Al Parco e dal comune di Satriano in collaborazione con le associazioni Orti del Melandro, Petra Lab, la Varroccia di Pignola, la proloco di Tito e con il patrocinio del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, il GAL Marmo Melandro, l’Apt Basilicata.

9 su 10 da parte di 34 recensori La foresta che cammina al Carnevale di Satriano di Lucania La foresta che cammina al Carnevale di Satriano di Lucania ultima modifica: 2015-02-13T01:35:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento