Pomezia, donna di 42 anni morta in un incendio nel suo appartamento in via Singen

Il rogo avrebbe avuto origine nella sua camera da letto. Le cause sono ancora da accertare ma non si esclude che la vittima si sia addormentata con la sigaretta accesa, bruciando le coperte del letto. Salvi invece i genitori della donna, soccorsi dai pompieri. Evacuato lo stabile di 13 piani.

Lascia un commento