Casalecchio, rissa in cortile in via Micca feriti due carabinieri e un kosovaro

Sono scattate due denunce per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale per quanto accaduto in via Micca, quartiere San Biagio di Casalecchio. Alla centrale operativa del 112 è arrivata una richiesta di intervento perché lungo le scale e poi nel cortile antistante la stecca di case popolari fra via Micca e via Cilea era in corso una lite familiare interna al clan dei Bejzaku, con lancio di mobili e oggetti dalla terrazza di un condominio che affaccia sul parcheggio a poca distanza dal micro asilo nido. Ad accendere la lite il maggiore dei kosovari di 57 anni ubriaco, affiancato dalla moglie, che brandiva una sedia con la quale voleva colpire il figlio convivente di 29 anni colpevole di fare uso abituale di droga. A dar man forte al padre gli altri due figli di 27 e 31 anni. Nel corso della lite ferito un kosovaro e due Carabinieri intervenuti sul posto.

Lascia un commento