In Ciad uccisi almeno 120 miliziani di Boko Haram

I terroristi sono morti dopo aver attaccato un contingente dell’esercito del Ciad nel nord del Camerun, al confine con la Nigeria. Secondo un comunicato dell’esercito del Ciad letto sulla tv nazionale, tre soldati e 123 miliziani sono morti negli attacchi condotti dal gruppo islamista negli ultimi due giorni nella regione di Fotokol; 12 i feriti tra i soldati.

Lascia un commento