I ribelli sciiti hanno preso il controllo del palazzo presidenziale a Sana’a

Presa del potere nella capitale dello Yemen. La notizia è stata diffusa su Twitter dall’emittente Al Arabiya. I miliziani sono entrati nell’edificio dopo un breve scontro con le guardie presidenziali, che poi, secondo il racconto di alcuni testimoni, si sono arrese.

Lascia un commento