Napoli, panico in metro baby gang tenta di dare fuoco alla barba di un passeggero

Una baby-gang composta da tre giovani, uno di 13 anni e due di 17 anni, è stata bloccata dalla Polizia di Stato nella fermata Chiaiano.

I due diciassettenni sono stati denunciati e affidati ai genitori, mentre il tredicenne, figlio di una pregiudicata sottoposta agli arresti domiciliari, è stato condotto a casa dai poliziotti.

La baby gang ha seminato il panico su un treno della metro tentando anche di dare fuoco alla barba di uno dei passeggeri.

Lascia un commento