Melfi, agli arresti domiciliari il sindaco Livio Valvano

L’esponente del Psi è finito in manette nell’ambito di un’inchiesta su appalti pubblici pilotati. La Polizia ha eseguito altre quattro ordinanze di custodia cautelare a carico di imprenditori, amministratori e dipendenti pubblici del comune in provincia di Potenza.

Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di turbata libertà di procedimenti di scelta del contraente, induzione indebita a dare o promettere beni e falso.

Lascia un commento