Milan, a rischio Pippo Inzaghi pronto Arrigo Sacchi

L’amarezza di Berlusconi. La rabbia di Galliani. I fischi di San Siro. Uno spogliatoio polveriera (vedi lite tra Abate e Cerci). Tutti elementi che non giocano a favore dell’ex attaccante rossonero. Prima della gara con l’Atalanta, Adriano Galliani aveva precisato che “se Arrigo arriverà, offrirà il suo contributo per il settore giovanile. Non mi risulta che nel ruolo di coordinatore del medesimo settore della Figc abbia fatto ombra a Prandelli”. Ma ora che la panchina di Inzaghi traballa, il possibile ritorno di Sacchi minerebbe ancor più la sicurezza dell’attuale tecnico.

Lascia un commento