Il Milan è una polveriera Abate riprende Cerci lite tra i due

Durante la gara Abate riprende Cerci per “questione di movimenti”. Il terzino era abituato a Honda che tagliava molto verso il centro e gli liberava spazi. Cerci sta sempre largo a destra e gli sbarra la strada. Il nervosismo, dato il risultato, cresce e così, a fine primo tempo, vola qualche parola di troppo. Con l’Atalanta Cerci non l’ha quasi mai vista. Un tiro all’inizio, una bella palla per Menez, poi più nulla, con qualche controllo sbagliato di troppo e i rimproveri di Abate. Inzaghi l’ha sostituito al 45’ e ora lo spogliatoio scoppia.

Lascia un commento