Valanga travolge e uccide la dermatologa Cosima Jocher di Brunico e l’ingegnere Heinold Goeller di Monguelfo

Tragedia in Valle Aurina con due morti e due feriti. E’ il drammatico bilancio della valanga che ha investito un gruppo di quattro sci-alpinisti in zona Rio Bianco a Malga Pich.

Un uomo e una donna sono stati rianimati a lungo sul posto, ma sono deceduti durante il trasporto all’ospedale di Bressanone e Brunico. Le due vittime della valanga sono della Val Pusteria. Si tratta di Cosima Jocher, 46 anni di Brunico, dermatologa dell’ospedale di Brunico, e Heinold Goeller, 60 anni, ingegnere di Monguelfo.

I due feriti sono un uomo e una donna, anche loro pusteresi.

Lascia un commento