L’ex campione di pugilato Muhammad Ali nuovamente in ospedale

Nuovo ricovero per una serie di controlli relativi all’infezione alle vie urinarie che avevano causato il suo ricorso alle cure in ospedale già il 20 dicembre scorso. Lo ha reso noto il suo portavoce, Bob Gunnell, secondo cui Muhammad Ali, da anni affetto da morbo di Parkinson, è stato ricoverato in un ospedale che non ha precisato ma che dovrebbe essere dimesso già nelle prossime ore, in modo che sabato possa celebrare il suo 73/mo compleanno in casa con la sua famiglia.

Lascia un commento