Taurianova, un noto imprenditore si è suicidato gettandosi dal balcone di casa

La vittima nel 1975 fu vittima di un sequestro a scopo di estorsione. Rapito il 15 dicembre fu rilasciato il 13 gennaio successivo, dopo il pagamento di un riscatto di poche decine di milioni di lire. L’uomo di 83 anni non ha lasciato messaggi per spiegare il suo gesto.

Lascia un commento