Gabriella Listanti uccisa nella sua abitazione di Terni nella zona dell’ospedale

Il figlio della vedova di 69 anni attendeva la madre per cena e, non vedendola arrivare, avrebbe provato a contattarla senza ricevere risposta. A quel punto è andato a cercarla, preoccupato. L’uomo ha trovato la madre riversa in terra all’ingresso di casa sua con indosso il cappotto e il cappello.

Secondo una prima ricostruzione da parte dei Carabinieri a colpire a morte Gabriella Listanti potrebbe essere stato un ladro sorpreso mentre rovistava tra le sue cose. L’arma del delitto sarebbe un cacciavite o un coltello con il quale ha colpito all’addome la pensionato. Dopo il delitto, il killer sarebbe fuggito da una finestra.

Sul corpo è stata trovata una ferita all’addome provocata da un coltello o da un cacciavite. La donna è stata trovata morta, martedì sera, all’interno della sua abitazione in strada Santa Maria Maddalena, non lontano dall’ospedale. Una modesta palazzina di due piani con tre appartamenti. L’ipotesi più probabile è che Gabriella Listanti sia stata uccisa da un malvivente o più malviventi entrati in casa per rubare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gabriella Listanti uccisa nella sua abitazione di Terni nella zona dell’ospedale Gabriella Listanti uccisa nella sua abitazione di Terni nella zona dell’ospedale ultima modifica: 2015-01-13T23:13:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento