Giunta regionale lucana nomina direttori Aziende sanitarie lucane

Rocco Alessandro Giuseppe Maglietta è laureato in medicina e chirurgia, con specializzazione in Anatomia e istologia patologica e in Medicina legale e delle assicurazioni. Direttore di struttura complessa ospedaliera di medicina legale, ha maturato esperienza nel campo della gestione e organizzazione delle risorse umane e dei servizi in ambito sanitario anche in qualità di Coordinatore dello screening del tumore cervico-vaginale nell’ambito del progetto regionale Basilicata Donna. Si è impegnato nella misurazione e valutazione della performance e dei risultati e del controllo di gestione in qualità di componente del nucleo di valutazione e controllo strategico aziendale e componente del collegio di direzione dell’Azienda ospedaliera San Carlo di Potenza. E’ stato direttore sanitario della medesima Azienda Ospedaliera e dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza, proseguendo il suo impegno manageriale come Direttore generale dapprima dell’I.R.C.C.S. Centro regionale oncologico Basilicata di Rionero in Vulture, poi dell’ASM di Matera e, da ultimo, di Commissario con poteri di direttore generale, presso l’AOR San Carlo di Potenza. Ricopre il ruolo di Componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. E’ stato attivamente impegnato nell’ambito della formazione universitaria, in qualità di docente di medicina legale presso numerosi corsi di laurea triennale e presso la scuola di specializzazione in medicina legale e delle assicurazioni dell’Ateneo federiciano di Napoli. La sua produzione scientifica annovera 75 pubblicazioni nei settori del proprio impegno lavorativo e professionale.Giuseppe Cugno, laurea in medicina e specializzazioni in Igiene e in Microbiologia conseguite con il massimo dei voti. Esperto di igiene ospedaliera e di management sanitario, ha iniziato la sua carriera nella Direzione sanitaria dell’ospedale ”San Carlo” di Potenza nel 1980. Dal 1997 direttore dei servizi territoriali dell’Asl di Matera, diventa prima direttore sanitario dell’Azienda sanitaria n.2 di Potenza, poi dell’Azienda ospedaliera “San Carlo” e in ultimo dell’Asp, partecipando attivamente agli eventi di cambiamento del sistema sanitario nazionale e regionale. Docente per molti anni nei corsi di laurea e di formazione postuniversitaria infermieristici, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

Giovanni Battista Bochicchio, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma con il massimo dei voti, ha conseguito le specializzazioni in Diabetologia e Malattie del Ricambio, Medicina e Igiene e Medicina Preventiva . Ha frequentato con profitto i master universitari alla Cattolica e alla Bocconi, e dal 1999 dirige il “Centro Integrato di Medicina dell’Invecchiamento” di Venosa. Docente presso la Scuola di Specializzazione in Geriatria e Gerontologia e nel Corso di Perfezionamento in Organizzazione e Gestione della Rete dei Servizi Geriatrici dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha ricoperto vari incarichi nelle Aziende Sanitarie della Regione Basilicata, nel Dipartimento Regionale Salute e a livello ministeriale. E’ stato Direttore sanitario della disciolta Asl di Venosa e dell’Irccs Crob di Rionero in Vulture. Dallo scorso ottobre ricopre l’incarico di Direttore Sanitario dell’Aor San Carlo di Potenza.

Pietro Quinto, laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bari con votazione di 110 e lode, è specializzato in Diritto del Lavoro e Sicurezza Sociale, in Diritto Sanitario ed è abilitato alla professione di avvocato presso la Corte di Appello di Potenza, oltre ad essere iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Dirigente dell’Asl di Montalbano Jonico, ha ricoperto incarichi di Direttore Amministrativo e Direttore Generale presso la stessa Azienda fino allo scioglimento per poi assumere la Direzione Generale presso i Dipartimenti Agricoltura e Sanità della Regione Basilicata. Attualmente è Direttore amministrativo della Asm di Matera. Nel corso del tempo ha ricoperto una serie di incarichi: Soggetto Attuatore per l’emergenza Nord-Africa per la Regione Basilicata, componente dell’Osservatorio Agenas. (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali), collaboratore di ricerca dell’Agenas, membro della Commissione per la formazione dell’elenco degli idonei alla nomina di Direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e di Direttore generale delle Aziende Sanitarie della Regione Sardegna, membro della Commissione Nazionale per la definizione e l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza; idoneo alla nomina di Direttore generale delle Aziende Sanitarie della Regione Puglia, è stato di recente proposto dal presidente On. Vendola per l’incarico di Direttore generale dell’Asl di Taranto.

Lascia un commento