Legambiente, Giornata raccolta straordinaria oli vegetali esausti

Sono stati raccolti circa 60 litri di oli vegetali esausti alla raccolta straordinaria promossa dalla Legambiente a Potenza presso il Parco dell’Europa Unita.

Gli oli vegetali esausti sono quelli derivanti dai processi di cottura o impiegati nella conservazione dei cibi (residui padelle, friggitrici, fondi dei vasetti di conserve).

Nella maggior parte dei casi – spiega una notsa di Legambiente – questi vengono buttati nel lavandino, creando inconsapevolmente molti danni all’ambiente. Gli oli vegetali esausti, infatti, così smaltiti intasano le reti fognarie con conseguenti costi di manutenzione, aumentano il costo per la depurazione delle acque a carico dei cittadini, inquinano le falde e le acque superficiali (laghi, fiumi, mare) con danni all’ecosistema, alla flora e alla fauna. Basti pensare che 1 kg di olio in uno specchio d’acqua forma uno strato di pellicola grande quanto a un campo da calcio che impedisce agli esseri viventi di respirare.

Gli oli vegetali esausti se smaltiti nel modo corretto, invece – vanno infatti raccolti e conferiti all’Isola ecologica – possono essere riciclati e trasformati in lubrificanti, biodiesel (biocarburante a basso impatto ambientale), tensioattivi, saponi, ecc. 1 litro di olio di frittura riciclato equivale infatti a 1 litro di biodiesel con un’ingente riduzione di CO2 e polveri sottili.

L’iniziativa, volta a sensibilizzare e informare i cittadini su questo tema, rientra nel progetto “Ridurre si può”, realizzato dal Centro di Educazione Ambientale (CEA) “Il vecchio faggio” del Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, in collaborazione con il CEA “i Calanchi” del Circolo Legambiente di Montalbano Jonico e le aziende “Ri.plastic s.p.a.” recupero RAEE e “ALCOItalia S.N.C. di Copertino s. & C.” raccolta e trattamento oli e grassi vegetali e animali esausti. Il progetto, finanziato attraverso il bando Redus 2012 del programma EPOS – Programma strategico 2010-2013 per l’Educazione e la Promozione della Sostenibilità Ambientale della Regione Basilicata, ha come obiettivo quello di promuovere verso istituzioni e cittadini buone pratiche di riduzione dei rifiuti che quotidianamente vengono prodotti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Legambiente, Giornata raccolta straordinaria oli vegetali esausti Legambiente, Giornata raccolta straordinaria oli vegetali esausti ultima modifica: 2015-01-14T02:15:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento