Cadavere nel parcheggio sotterraneo di un supermercato Pam di Asti

A dare l’allarme è stato un passante. Sul posto, in corso Torino 30, sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale, guidati dal colonnello Fabio Federici. Secondo le prime ipotesi dei militari non si tratterebbe di una morte violenta: il cadavere è stato trovato in posizione “semiseduta” e reclinato su un fianco, il che farebbe pensare più a un incidente che a un’aggressione, ed era circondato da mozziconi di sigaretta e bottiglie di alcolici. Vicino al cadavere c’era anche un accendino.

Il corpo carbonizzato dell’uomo, secondo i primi accertamenti un immigrato africano che chiedeva spesso l’elemosina nella zona, è stato trovato nel vano delle scale che portano al supermercato Pam.

Secondo un primo sommario esame del medico legale la morte risale alla notte scorsa. Si pensa che l’immigrato abbia acceso un fuoco per scaldarsi e che le fiamme, magari nel sonno, lo abbiano avvolto. I Carabinieri stanno comunque acquisendo i filmati delle telecamere della zona.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cadavere nel parcheggio sotterraneo di un supermercato Pam di Asti Cadavere nel parcheggio sotterraneo di un supermercato Pam di Asti ultima modifica: 2015-01-14T20:18:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento