Grosseto, Alessandro Lesi morto mentre frequenta lezione di spinning alla Life

Prematura morte per un l’uomo di 48 anni mentre si trovava nella palestra Life. Alessandro Lesi ha accusato un malore, è sceso dalla bici ed è andato negli spogliatoi. Nonostante i soccorsi non c’è stato niente da fare. L’uomo è morto in ospedale. Alla base ci sarebbe un problema cardiaco. La tragedia per Alessandro Lesi è avvenuta nella palestra Life, in via Alberto Sordi. L’uomo frequentava la struttura da tempo. Un altro partecipante al corso, un infermiere, lo ha soccorso subito ed è stato quindi chiamato il 118. Ma Lesi è arrivato in condizioni disperate all’ospedale e per lui non c’è stato niente da fare. Alessandro Lesi, celibe, appassionato di motori, era un dipendente della Telecom.

Lascia un commento