Chiaravalle, omicidio di Giancarlo Sartini fermato operaio straniero

I Carabinieri hanno fermato il presunto assassino di Giancarlo Sartini, pensionato di 53 anni ucciso in casa la notte fra il 26 e il 27 dicembre a Chiaravalle.

Si tratta di un giovane operaio dell’Est Europa. Sembrerebbe confermata l’ipotesi di un furto degenerato in omicidio. La vittima fu colpita con violenza forse con una spranga.

Lascia un commento