Frattamaggiore, nel parcheggio di via don Minzoni sedicenne si abbassa in pantaloni davanti alle passanti

Dopo un mese di caccia al maniaco, i poliziotti del commissariato di Frattamaggiore, diretto dal vice questore Rachele Caputo, lo hanno bloccato con le braghe ancora in mano, nel parcheggio di via don Minzoni, a due passi dal commissariato.

Il “maniaco” altri non era che un ragazzino di sedici anni, figlio di persone per bene, che si abbassava i pantaloni per masturbarsi davanti alle vittime.

I poliziotti sono intervenuti a bloccare il baby maniaco, mentre ancora si rimetteva in ordine i vestiti. Accusato di atti osceni in luogo pubblico, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura dei Minori di Napoli e riaffidato alla famiglia.

Le indagini sono ancora in corso accertare se il minore si sia reso responsabile anche degli altri casi segnalati, ben venti, nell’ultimo mese e sempre nello stesso parcheggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Frattamaggiore, nel parcheggio di via don Minzoni sedicenne si abbassa in pantaloni davanti alle passanti Frattamaggiore, nel parcheggio di via don Minzoni sedicenne si abbassa in pantaloni davanti alle passanti ultima modifica: 2015-01-05T03:10:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento