Pavia, sedicenne violentata da due ragazzi maggiorenni

I due sono stati identificati e denunciati, in stato di libertà, dai Carabinieri. La ragazzina, che vive in un comune del Pavese, non era andata a scuola. In centro a Pavia aveva incontrato i due ragazzi, dei quali ne conosceva già uno, anche se solo superficialmente. I due erano stati inizialmente molto amichevoli con lei, erano stati insieme per un breve tratto di strada. Poi l’invito a salire in casa di uno dei due, che vivono entrambi in città. Lei si è fidata e ha accettato l’invito. Quando è rimasta sola con i ragazzi nell’appartamento, i due hanno cambiato atteggiamento. Non più gentili come prima, ma spavaldi e spregiudicati, senza badare alle reazioni della ragazza, che rifiutava le loro avances sempre più insistenti. Non è riuscita però ad opporsi alla violenza ed entrambi hanno abusato di lei.

La sedicenne non ha avuto il coraggio di raccontarla a nessuno per lunghe settimane. Il suo comportamento era però cambiato. Se ne sono accorti a casa e anche a scuola. Vincendo i sensi di colpa ha raccontato la terribile esperienza subìta. È quindi scattata la denuncia, ai Carabinieri della Compagnia di Pavia, che hanno subito avviato le indagini. I militari hanno ottenuto riscontri e identificato in breve i due presunti responsabili della violenza sessuale.

Trascorsa la flagranza del reato, nei loro confronti è scattata la denuncia in stato di libertà, anche se la loro posizione è ancora al vaglio degli inquirenti, mentre le indagini proseguono per chiarire le responsabilità dell’accaduto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pavia, sedicenne violentata da due ragazzi maggiorenni Pavia, sedicenne violentata da due ragazzi maggiorenni ultima modifica: 2014-12-29T09:54:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento