Pro Loco Oliveto Lucano su iniziative Naturarte

Oliveto Lucano apre le porte a Naturarte, la rassegna che mette in rete tutti i Parchi lucani riempiendo le piazze con eventi e spettacoli molto interessanti. Quest’anno – spiega la Pro Loco “Olea” il comune del materano ha fatto ricadere la data della manifestazione proprio in questo fine settimana perchè coincide con la data in cui si puo’ osservare il solstizio d’inverno presso il sito archeologico “Monte Croccia” all’interno del Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Sabato 20 dicembre dalle ore 9:00 la Pro Loco “Olea” di Oliveto Lucano, alla quale è stata affidata l’organizzazione dell’intera manifestazione, allestirà in Piazza Umberto I°, gli stand per i mercatini a Km 0 dove tutti gli artigiani locali esporranno prodotti tipici e manufatti artigianali. In pomeriggio alle ore 15:00 presso il Centro anziani Giovanni Paolo II° sarà presentato “Solstizio d’Inverno” e percorso trekking verso Monte Croccia a cura del Gruppo Archeologico Lucano a testimonianza di quella che è stata l’esperienza dello scorso anno. Seguirà una passeggiata culturale “La via dei Portali nel Centro Storico” con visita ai presepi ed esibizione di Arpa Celtica, Sassofono e Contrabbasso. Alle ore 18:00 ci sarà una degustazione di prodotti tipici nel centro storico e presso i forni del posto. In serata Graziano Accinni ed il Trio Multimediale si cimenteranno in uno spettacolo che ingloba al suo interno musica tradizioni e archivi storici della lucania. Le antiche tarantelle riarrangiate in chiave moderna danno allo spettacolo un aspetto brillante e virtuosistico facendo riaffiorare le antiche melodie che un tempo venivano suonate con le arpe popolari dai girovaghi lucani in tutto il mondo. Domenica 21 dicembre, il giorno in cui la stagione invernale fa il suo ingresso, in mattinata riapriranno i mercatini a Km 0 mentre alle ore 14:00 è prevista la partenza verso il trekking per Monte Croccia a cura del CEAS Dolomiti Lucane ,mentre la Pro Loco e il Gruppo Archeologico Lucano farà da guida al Solstizio d’Inverno presso Pietra della Mola. Il tutto sarà animato dalla performance del sassofonista Carmine Facchiano. Grazie alla magia del Solstizio, la luce inizia a prevalere sulle tenebre ed i giorni si allungano, osservando l’evento da questo luogo è possibile vedere il sole collocarsi proprio nel foro della pietra. “Questo fenomeno – afferma Saveria Catena, presidente della Pro Loco “Olea” – ogni anno attira numerosi studiosi ma anche semplici curiosi ed ogni volta è sempre un’esperienza fantastica. Accoglieremo tutti con un banchetto a base di prodotti tipici presso il rifugio di Monte Croccia invitandoli a seguire presso la Chiesa Madre SS. delle Grazie, alle ore 19:00 il concerto Gospel con sorpresa natalizia. In serata a chiudere le danze ci sarà uno spettacolo itinerante nel centro storico con le cornamuse e le zampogne a cura dell’associazione musicale “Suoni di Terranova”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pro Loco Oliveto Lucano su iniziative Naturarte Pro Loco Oliveto Lucano su iniziative Naturarte ultima modifica: 2014-12-19T20:02:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento