Appuntamento con Babbo Natale in BCC Bergamasca!

Babbo Natale sarà mattiniero Domenica 21 Dicembre: dalle 9.30 alle 12.30 attenderà infatti i bambini nati tra il 1 Gennaio 2006 e il 31 Dicembre 2010 nelle filiali della Banca della Bergamasca distribuite nella provincia (Azzano San Paolo, Bergamo e Celadina, Borgo di Terzo, Comun Nuovo, Levate, Grassobbio, Pedrengo, Pognano, Scanzorosciate, Spirano, Stezzano,Torre Boldone e Zanica) per un regalo pensato appositamente per loro. Alla ventinovesima edizione de “Il Babbo Natale della Cassa Rurale”sono stati invitati oltre 5.000 bimbi pronti a consegnare una lettera con un proprio desiderio o disegno a San Nicola ricevendo un dono. L’iniziativa permetterà ai più piccoli non solo di sedersi sulle ginocchia di Santa Claus, ma anche di scartare giochi e oggetti utili per la scuola. Una “festa” nel segno del Natale che, a partire dalla sua prima edizione targata 1985, ha reso felici moltissimi ragazzini e divertito anche i genitori, attivamente chiamati a prendere parte all’intera mattinata. Per tre ore, infatti, una squadra di Babbo Natale distribuiti nelle 13 filiali e nella sede centrale della Banca oltre ad intrattenere i piccoli di casa, coinvolgeranno gli adulti in un viaggio a ritroso nel tempo nei ricordi dei natali della loro infanzia.

<<Ormai “Il Babbo Natale della Cassa Rurale” è un appuntamento irrinunciabile per noi della BCC – spiega Gualtiero Baresi, Presidente della Banca di Credito Cooperativo – perché sigla l’inizio dei festeggiamenti più autentici e veri, quelli dei bambini. L’iniziativa, che quest’anno gira una boa importante, quella della ventinovesima edizione, ci rappresenta appieno perché traduce concretamente quello spirito di “comunione” e di “socialità” che da sempre ci contraddistingue. Anche attraverso appuntamenti come questo, che determinano un coinvolgimento attivo del territorio e della sua cittadinanza, ribadiamo infatti la nostra vocazione fortemente locale e improntata alla mutualità e al sostegno>>. In questa direzione si colloca anche la scelta di donare tutti i regali che non dovessero essere ritirati il 21 Dicembre alle Associazioni del Territorio che si occupano di assistenza ai Minori. <<Lo spirito che anima questa iniziativa Natalizia non può e non deve dimenticare la solidarietà – precisa Marino Ghilardi, Direttore Generale della BCC – e la condivisone, valori forti che si aggiungono ad altri principi nei quali la nostra Banca crede da sempre: famiglia e tradizione. Fondamenta solide su cui riteniamo giusto continuare ad investire, consapevoli che proprio i bambini sono i pilastri su cui costruire la società di domani>>.

9 su 10 da parte di 34 recensori Appuntamento con Babbo Natale in BCC Bergamasca! Appuntamento con Babbo Natale in BCC Bergamasca! ultima modifica: 2014-12-15T15:41:22+00:00 da Raffaela Borea
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento