Sblocca Italia, solidarietà dell’Assostampa alla collega Grenci

In merito “al dibattito sorto in seguito alla trasmissione di un servizio televisivo del Tgr Basilicata firmato dalla collega Cinzia Grenci” sulle proteste contro il decreto “Sblocca Italia”, l’Associazione della Stampa di Basilicata “senza entrare nel merito del servizio stesso e fermo restando il legittimo esercizio del diritto di critica, valido nei confronti dell’operato di tutti i cittadini e in misura maggiore dell’operato dei giornalisti, ricorda che lo stesso diritto di critica non deve mai travalicare in offese o attacchi lesivi della dignità di persone e testate”.

“Questo vale – e’ scritto nel comunicato del sindacato dei giornalisti lucani – a maggior ragione quando tali offese provengono da colleghi, obbligati al rispetto delle norme deontologiche”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sblocca Italia, solidarietà dell’Assostampa alla collega Grenci Sblocca Italia, solidarietà dell’Assostampa alla collega Grenci ultima modifica: 2014-11-15T11:35:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento