Milano, filippino uccide il figlio, ferisce moglie e figlia poi si toglie la vita

coltellateAlba di sangue in largo Caccia Dominioni. Lo straniero di 43 anni ha assassinato il figlio sedicenne a coltellate. Ha ferito anche la moglie di 48 anni e la figlia di 20 anni prima di suicidarsi.

A dare l’allarme è stata la moglie, ferita dal marito con alcuni fendenti di coltello alla schiena. La filippina è stata trasportata in codice giallo al Fatebenefratelli e non sarebbe in pericolo di vita.

Più gravi le condizioni della figlia, una ragazza di 20 anni, ferita da una coltellata all’addome, che è stata trasportata in codice rosso alla clinica Humanitas di Rozzano dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, filippino uccide il figlio, ferisce moglie e figlia poi si toglie la vita Milano, filippino uccide il figlio, ferisce moglie e figlia poi si toglie la vita ultima modifica: 2014-10-18T08:53:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento