Marcianise, sequestrate 13 mila polizze assicurative falsificate

Risultavano emesse da tutte le più importanti società italiane e straniere. Sono state sequestrate dai Carabinieri in un blitz effettuato tra le province di Napoli e Caserta. Rivendute ad almeno cento euro cadauna, le polizze avrebbero fruttato quasi un milione e mezzo di euro. L’operazione è stata effettuata dai Carabinieri della compagnia di Marcianise che hanno anche sequestrato duemila tra certificati di proprietà e carte di circolazione, I documenti avrebbero consentito la immatricolazione di almeno mille autovetture. Dai primi accertamenti, i certificati sarebbero falsificati, mentre le carte di circolazione sarebbero state rubate in Sicilia. Durante il blitz sono state fermate tre persone, sul cui conto sono in corso accertamenti.

Il blitz è avvenuto a Villaricca dove sono state bloccate tre persone. Nel corso dell’operazione sono stati anche trovati mille supporti per carte d’identità false. L’ipotesi degli investigatori è che tutto il materiale sequestrato fosse destinato non solo al mercato campano e che non tutti gli acquirenti delle polizze fossero a conoscenza della falsificazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marcianise, sequestrate 13 mila polizze assicurative falsificate Marcianise, sequestrate 13 mila polizze assicurative falsificate ultima modifica: 2014-10-12T03:34:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento