Nascosti alcuni atti utili alla scarcerazione di Bossetti

Per i legali di del muratore di Mapello, il presunto assassino di Yara Gambirasio, la Procura di Bergamo, nella richiesta di custodia cautelare per il loro assistito, avrebbe nascosto alcuni atti utili alla scarcerazione di Mauro Bossetti.

E’ quanto emerge dall’istanza di scarcerazione presentata nei giorni scorsi. L’istanza era stata respinta in quanto ci sarebbero gravi indizi di colpevolezza nei confronti di Bossetti e ci sarebbe il pericolo di reiterazione del reato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nascosti alcuni atti utili alla scarcerazione di Bossetti Nascosti alcuni atti utili alla scarcerazione di Bossetti ultima modifica: 2014-09-18T05:40:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento