Dopo Taranto Renzi contestato anche a Palermo

La luna di miele con gli italiani è terminata da un bel pezzo. Troppa fiducia mal riposta. Almeno a vedere le accoglienze non calorose riservate a Matteo Renzi. Prima la contestazione a Taranto. Ora quella a Palermo in occasione della visita nella scuola “don Pino Puglisi”. Ad attenderlo anche un centinaio di manifestanti tra edili e docenti precari che sta protestando a pochi metri dall’ingresso dell’Istituto. La polizia ha transennato la zona, gli agenti sono in tenuta antisommossa. Gli edili urlano “lavoro… lavoro”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dopo Taranto Renzi contestato anche a Palermo Dopo Taranto Renzi contestato anche a Palermo ultima modifica: 2014-09-15T11:44:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento