Milano, Vigili di Quartiere a presidio in 121 incroci

I Vigili di Quartiere sono a presidio di 121 incroci in tutta la città e in due fasce orarie scelte fra quelle di traffico più intenso, dalle 7.45 alle 8.45 la mattina e dalle 18.15 alle 19.15 il pomeriggio.

Il progetto che fin da luglio ha avuto una fase di sperimentazione si chiama “sicuri insieme” e con oggi diventa operativo. Coinvolge i 374 Vigili di Quartiere che con i nove  Consigli di Zona hanno scelto, quartiere per quartiere, gli incroci da presidiare perché più critici dal punto di vista della pericolosità e del traffico, o particolarmente soggetti alla sosta selvaggia; infatti oltre al controllo della viabilità gli agenti in servizio su strada dovranno prestare particolare attenzione anche al divieto di sosta che soprattutto in prossimità di un’intersezione può costituire grande pericolo per la sicurezza stradale soprattutto se il veicolo ingombra la carreggiata, strisce o scivoli pedonali o impedisce una corretta visuale a pedoni e automobilisti.

“A tre anni dall’entrata in servizio i Vigili di Quartiere sono ormai diventati un punto di riferimento. Ci siamo quindi confrontati con i cittadini e con gli stessi agenti che operano ogni giorno per strada e abbiamo deciso che i tempi erano maturi per ampliare le attività di servizio e affiancare  alla segnalazione e alla lotta al degrado nuovi compiti per noi molto importanti. La sicurezza stradale è una nostra priorità con risultati significativi. La viabilità è  una delle attività principali della Polizia locale. Da qui la scelta di presidiare fisicamente alcuni incroci strategici per ogni quartiere” dichiara Marco Granelli assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale.

Lungo l’elenco dei 121 incroci individuati con i Comandi e i Consigli di Zona, fra questi in Zona 1 piazza della Scala con via Manzoni, largo La Foppa con via della Moscova, corso Venezia con via Senato, corso Italia con via Santa Sofia.
In Zona 2 via Tunisia con via Vittor Pisani, via Melchiorre Gioia con via Cagliero e con viale Lunigiana, piazza Greco con via De Marchi, viale Monza con via Petrocchi, con via Chioggia e con via Pirano.
In Zona 3 corso Buenos Aires con largo Argentina e con piazza Lima, piazza Risorgimento con corso Indipendenza e con corso Concordia, piazzale Susa con viale Romagna, piazzale Piola con via Pacini, viale Palmanova con via Carnia e questa con piazza Udine.
In Zona 4 i principali incroci sono corso XX Marzo con piazza 5 Giornate, viale Corsica con viale Mugello, corso Lodi con piazza Medaglie d’Oro e viale Umbria, piazza Cuoco con viale Molise, via Mecenate con piazza Ovidio. In Zona 5 viale Giovanni da Cermenate con via Bazzi e via Volvino, via dei Missaglia  all’altezza di via Boifava, piazza Abbiategrasso, via Manduria e via Baroni.
In Zona 6 piazza Frattini angolo via Lorenteggio, via Giambellino con via Brunelleschi, viale Famagosta con via Santander.
In zona 7 piazza Piemonte all’incrocio con corso Vercelli, piazza Wagner con via Buonarroti, via Gavirate con piazzale Segesta a piazzale Lotto, via Novara con via San Giusto, via delle Forze Armate con via Olivieri e via Rismondo.
In Zona 8 gli incroci presidiato sono piazza Firenze con corso Sempione, via Rossetti con viale Cassiodoro, piazzale Giulio Cesare con viale Belisario, via Mac Mahon con viale Monte Ceneri, piazza Stuparich con viale Salmoiraghi, viale Serra con via Traiano, viale Certosa con piazzale ai Laghi, via Grassi con via Belgioioso.
In Zona 9 viale Marche con via Murat, viale Jenner con via Valetllina, piazza Nigra con via Imbriani, via Ponale con via Suzzani, via Teano con via Comasina, via Astesani con viale Affori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Vigili di Quartiere a presidio in 121 incroci Milano, Vigili di Quartiere a presidio in 121 incroci ultima modifica: 2014-09-09T04:26:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento